6 luglio 2018

riciclo di bottiglie di plastica

Giornata all’insegna dell’ecologia per gli alunni della scuola elementare di Cinquefrondi (Reggio Calabria). L’iniziativa promossa da Paandaa ha visto i bambini dell’istituto impegnarsi nel riciclo di bottiglie di plastica e flaconi in modo creativo. E così, dai tappi di bottiglia sono nati dei bellissimi fiori colorati, dai flaconi di detersivo delle chitarre, da cucchiaini e forchette usa e getta un simpatico coccodrillo, e molto altro ancora.

Finalità del progetto educare in modo divertente le nuove generazioni alla cultura del riciclo e, più in generale, al rispetto dell’ambiente. A causa della sua alta durabilità, infatti, la  plastica è considerata una delle principali fonti di inquinamento a livello globale, tanto da rappresentare una vera e propria minaccia per la sopravvivenza dell’ecosistema di mari ed oceani. In questo senso, il metodo ideato da Paandaa per il riciclo di bottiglie di plastica e flaconi costituisce una soluzione efficace per instaurare un circolo virtuoso che coinvolga cittadini, imprenditori e pubbliche amministrazioni (il cosiddetto modello Green&Win) in un percorso comune di tutela dell’ambiente. Che da oggi può contare anche su dei giovanissimi (e creativissimi) sostenitori.