16 Settembre 2019

Anche l’Italia presto avrà la sua prima pista ciclabile in plastica riciclata. Sull’esempio di quanto già avvenuto nei mesi scorsi in Olanda, a Follonica – provincia di Grosseto – è iniziata la fase di sperimentazione per la creazione di una ciclopedonale interamente realizzata con la plastica recuperata da 60mila bottiglie.

Per il momento sono stati installati i primi 20 metri di pista,  nel passaggio che collega il ponte sul Petraia e la Biblioteca della Ghisa nell’area Ex Ilva:  la sostituzione della passerella  ha permesso di raddoppiare l’ampiezza del vialetto, ora accessibile anche alle persone con disabilità oltre che ai passeggini.

Ancora una volta, dunque, la Toscana si dimostra una delle regioni italiane più all’avanguardia in tema di riciclo e sostenibilità, dopo l’inaugurazione nelle scorse settimane a Pontedera del primo stadio al mondo con seggiolini in plastica riciclata.