29 Luglio 2019

Innovativa gara ecologica in Puglia, dove alcuni Comuni costieri in queste settimane si stanno sfidando a suon di raccolta differenziata. Il contest si chiama “Keep plastic e salva il mare”, ha preso il via lo scorso 22 luglio e proseguirà fino al 18 agosto. Le località turistiche interessate sono Santa Cesarea Terme, Barletta, Castellaneta, Molfetta, Mandredonia e Brindisi: chi farà registrare il maggiore incremento percentuale di raccolta degli imballaggi in plastica rispetto al pro-capite medio del 2018 si aggiudicherà un set di arredo urbano composto da tre panchine, due fioriere e due cestini, ovviamente realizzati in plastica riciclata.

L’iniziativa è promossa da Regione Puglia e Ager (l’agenzia regionale per il servizio di gestione dei rifiuti) con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini sull’importanza della raccolta differenziata e coinvolgerli, in maniera divertente, sul tema della dispersione dei rifiuti in mare. In ogni tappa del roadshow, per avvicinare residenti e turisti, il team “Plastic Friendly” organizza dei flash mob in spiaggia o lungo i litorali, mentre la sera anima le piazze e i luoghi più frequentati con musica e attività ispirate al tema del riciclo.