4 Maggio 2021

Un’acqua in bottiglia al 100% green. Nelle scorse settimane San Benedetto ha lanciato sul mercato la sua nuova Ecogreen Easy da un litro,  prima referenza dell’azienda veneziana ad essere carbon neutral e realizzata con il 100% di plastica riciclata (RPET).

Come illustrato da San Benedetto , questa innovazione permetterà un ulteriore risparmio delle emissioni di gas effetto serra lungo tutto il ciclo di vita del prodotto del 9%, con un utilizzo di circa 300 tonnellate di PET vergine in meno nel 2021.

“Siamo orgogliosi dei traguardi raggiunti dal nostro Gruppo in ottica ambientale grazie ad un impegno che ha radici lontane e che rappresenta uno degli asset strategici per il nostro sviluppo futuro – Enrico Zoppas, Presidente ed Amministratore Delegato di Acqua Minerale San Benedetto –. La costante ricerca e capacità innovativa ci ha portato a questo lancio che rappresenta una pietra miliare nel nostro percorso verso una piena economia circolare e l’impatto zero”.

Impegnata da diversi anni sul fronte della sostenibilità, recentemente San Benedetto ha lanciato anche il nuovo tappo “Twist&Drink”, che resta attaccato alla bottiglia e dunque non può essere disperso nell’ambiente, anticipando ciò che l’Unione Europea renderà obbligatorio dal 2024..